Auto elettriche: batterie cariche in appena 6 minuti

Le prossime auto elettriche non avranno la necessità di completare lunghi cicli di ricarica. Basteranno appena 6 minuti per arrivare al 100% di autonomia.

0
83

Le prossime auto elettriche non avranno la necessità di completare lunghi cicli di ricarica. Basteranno appena 6 minuti per arrivare al 100% di autonomia. Lo conferma l’Università di Cambridge che, tramite la startup Echion Technologies, fondata dal Dr. Jean De La Verpilliere, ha concluso uno studio di ricerca su una nuova polvere in grado di migliorare nettamente i tempi di ricarica. Ecco le dichiarazioni degli esperti.

 

Nuove batterie per auto elettriche: cariche in una manciata di minuti grazie ad una nuova composizione

Le auto elettriche sono evoluti mezzi di trasporto concepiti secondo i rigidi canoni dell’eco-mobility. Non hanno nulla da invidiare alle controparti con motore termico ma resta il problema autonomia e quello della ricarica. Ogni differenza potrebbe presto essere appianata con una componente pronta ad essere commercializzata già nel 2020 per opera dell’illustre Dr. Jean De La Verpilliere, recentemente espressosi nella spiegazione dell’integrabilità delle nuove componenti.

“Le polveri sono il componente centrale di una batteria al litio. Questo è un nuovo tipo di polvere che consente tempi di ricarica di soli 6 minuti invece che 45. Ciò interessa molto ad esempio il settore auto, quindi la tua auto elettrica potrà essere facile da ricaricare come abitualmente facciamo rifornimento di carburante” afferma il Dr. Jean De La Verpilliere “Stiamo lavorando su metodi per rendere le polveri facilmente realizzabili. Ora abbiamo un prototipo e ci stiamo muovendo verso la commercializzazione all’inizio del prossimo anno”.

I tempi di ricarica si contrarrebbero così dai canonici 45 minuti a 6 minuti per una notizia che potrebbe realmente stravolgere il mercato dell’automobilismo. Per ulteriori info si invita alla consultazione della pagina della startup.