Auto elettrica o metano: quale conviene di più

La questione è semplice: meglio scegliere una nuova auto elettrica o passare alle vetture alimentate con il metano? Scopriamolo.

0
128

La questione è semplice: meglio scegliere una nuova auto elettrica o passare alle vetture alimentate con il metano? Dove si trova la maggiore convenienza in termini di costi ed incentivi? Scopriamo subito la risposta facendo un’analisi oggettiva dei pro e dei contro per le relative motorizzazioni.

 

Come scegliere la tua prossima auto: elettrico o metano

Partiamo dalla spesa del rifornimento. Il prezzo degli elettroni varia molto in relazione alla capacità del veicolo ed alle eventuali offerte dei gestori affiliati. Cambiano sostanzialmente i listini anche scindendo la ricarica a casa da quella in colonnina.

Prendendo ad esempio una Volkswagen up!, una delle poche vetture esistenti sia in versione elettrica sia a metano (bi-fuel benzina) si sono considerati luci ed ombre in tal senso.

Quanto costerebbe percorrere 1000 Km nelle rispettive modalità? Per la eco-up a metano si dichiara un consumo misto in WLTP, di 5,81 m3/100 km. Ciò comporta, per la distanza considerata, 42,9 kg di metano. Con un prezzo di 1 euro al KG circa si può pensare di coprire il tragitto spendendo appena 43 euro. La city car in versione elettrica, invece, dichiara 124,2 Wh/km in luogo di una batteria da 32.3 KW. Un rapido calcolo e si intuisce che servono fino a 124 kWh. Tenendo conto di un valore medio di 0,25 euro al kWh si potrebbe dedurre che la spesa si assesti su circa 31 euro da casa. Diverso, invece, il discorso che passa per EnelX con la ricarica in strada il cui costo medio impone un costo di 49.6 euro. Notata la differenza? E non è tutto. Con ricarica veloce il listino da 50 centesimi a KW fa lievitare il tutto a ben 62 euro con una efficienza strettamente legata allo stato delle componenti solide che l’auto equipaggia.

I dati precedenti, puramente indicativi e soggettivi al modello dell’auto in questione, si legano a scelte personali legate anche ai metodi di ricarica. Non esiste l’indipendenza per la gestione di una ricarica a metano (che richiede pochi minuti ma la vigilanza di personale autorizzato) con i costi delle ricariche elettriche che scendono sensibilmente grazie ad offerte ad hoc e piani di abbonamento specifici.