Auto elettrica: incentivi fino a 5.000 euro in Friuli

in Friuli Venezia Giulia triplicano gli incentivi per coloro che desiderano acquistare una nuova auto elettrica. Fino a 5.000 euro per le EV.

0
63

in Friuli Venezia Giulia triplicano gli incentivi per coloro che desiderano acquistare una nuova auto elettrica. Fino a 5.000 euro per le EV. La Regione, di fatto,ha deciso di aumentare i contributi locali per l’acquisto di vetture ad impatto zero.

 

Auto elettrica sempre più conveniente: nuovi incentivi in Friuli

La regione ha deciso, quindi, di incentivare il naturale passaggio al trend della mobilità elettrico eco sostenibile. Si dice addio a diesel, benzina e soluzioni con alimentazione a gas naturale. Tutta l’attenzione viene derivata verso le nuove vetture eco-friendly.

Al momento, causa costi eccessivi, sono ben poche le persone che possono permettersi di comprare una nuova auto a batteria. Costi di manutenzione, mancanza di colonnine di rifornimento ed incentivi bassi non favoriscono la crescita del mercato. Fa eccezione il Friuli che a partire da oggi prevede un contributo di 3.000 euro per le auto a benzina-metano, 4.000 euro per le ibride e 5.000 euro per le auto elettriche.

Da dire che gli incentivi sopra citati si possono cumulare in tutto e per tutto con quelli statali che garantiscono fino a 6.000 euro di ecobonus per un totale di ben 11.000 euro da spendere gratuitamente per ammortizzare il costo totale del nuovo veicolo in acquisto.

La regione inoltre prevede di supportare il parco auto elettriche con nuovi punti di ricarica che nel 2020 conteranno su 141 installazioni fino alle prevista 1.200 entro e non oltre i prossimi quindici anni.