Auto elettrica: fino a 10000 euro di sconto con gli incentivi locali a l’Aquila

C'è chi si appresta a comprare una nuova auto elettrica a prezzo pieno e chi sfrutta i nuovi incentivi locali per ammortizzare notevolmente la spesa.

0
84

C’è chi si appresta a comprare una nuova auto elettrica a prezzo pieno e chi sfrutta i nuovi incentivi locali per ammortizzare notevolmente la spesa. Sappiamo tutti che una EV è generalmente più costosa di una soluzione ibrida, benzina, gasolio oppure a gas naturale. Eppure a l’Aquila i cittadini potranno beneficiare di un nuovo fondo che riduce la spesa fino a 10.000 euro in meno. Ecco i dettagli.

 

Auto elettrica meno dispendiosa: ecco il nuovo piano di incentivi per la mobilità green

Lo Stato incentiva il passaggio da veicoli inquinanti a soluzioni elettriche ma anche le amministrazioni locali sono parecchio d’aiuto. Dopo il caso umbro di Terni e Narni anche L’Aquila punta sulla mobilità elettrica, mettendo sul piatto ben un milione di euro. Secondo quanto diffuso  l’intenzione è di offrire un contributo all’acquisto pari al 30% del totale, o con un tetto massimo. Limite che sarebbe di 8000 euro per le aziende e 4000 euro per i privati cittadini.

Un bonus notevole che nel complesso riuscirebbe a garantire un risparmio netto pari a 10000 euro quale somma degli incentivi comunali e statali. Valido se si rottama un vecchio veicolo come previsto dal nuovo ordinamento pubblico dello Stato.

Ma non si parla soltanto di auto visto che esiste anche il bonus per bici elettriche che sta concedendo cifre fino a 500 euro secondo quanto stabilito per via ufficiale dal nuovo Decreto Rilancio.