Auto elettrica addio: nei prossimi anni sarà sostituita da un nuovo motore

Le auto elettriche sono destinate a sparire a favore di una nuova dotazione di motori di nuova concezione che soppianterà anche Benzina e Diesel.

0
88
auto con motore a idrogeno

Il trend del momento vede in prima linea l’auto elettrica contro le dotazioni di serie per motori Benzina, Diesel e GPL. Siamo portati giustamente a credere che i veicoli a batteria rappresentino il futuro dell’eco-sostenibilità e del risparmio sui costi dei carburanti ora in netto rialzo. Ma ci sbagliamo, in quanto emergono nuovi tipi di allestimenti che a breve prevederanno uno stravolgimento di massa per l’idea di mobilità urbana.

Secondo il parere di Felix Gress, Direttore del reparto comunicazioni e affari pubblici di Continental, il motore elettrico sparirà presto a favore di una nuova tecnologia che ribalterà le sorti dell’automotive moderno.

Addio auto elettrica: ecco la nuova soluzione economica e ad impatto zero per il prossimo futuro

Secondo le dichiarazioni di Gress le soluzioni eco-mobility made by Tesla, Bollinger e Rivian sono destinate a vita breve. Il motivo è da ricercarsi in quelle che sono le stesse ammissioni della fonte, che in un suo recente intervento incalza dicendo che:

“Per i clienti accettare veicoli come questi è molto difficile – paghi un prezzo più alto ma hai prestazioni inferiori a quelle di un’automobile con motore a scoppio. Secondo le nostre previsioni la tecnologia delle batterie ha dei limiti evidenti. Per alcuni utenti, l’autonomia che garantisce è ancora troppo limitata

Pertanto – secondo Continental – si offrirà spazio ai prossimi motori a idrogeno in sostituzioni delle auto elettriche, ora al centro di una disputa storica nel contesto delle emissioni da agenti inquinanti. Sebbene i tempi siano ancora prematuri, Gress si sbilancia su quello che sarà il futuro del progresso tecnico automotive. Cita la possibilità che il tutto si possa concretizzare entro e non oltre il 2030.