Auto Diesel e Benzina: vietata la vendita dal 2035 anche in Italia

Auto Diesel e Benzina non verranno offerte dai concessionari italiani a partire dal 2035 così come disposto di recente dal Disegno approvato alla Camera.

0
21

Auto Diesel e Benzina non verranno offerte dai concessionari italiani a partire dal 2035 così come disposto di recente dal Disegno approvato alla Camera. Sulla scia di Regno Unito e California si prospetta un avvenire certo per i motori endotermici, sarà la fine di tutto. Così si sta decidendo in Italia con l’Ordine del Giorno vertente sulla questione mobilità eco sostenibile. A rendere note le disposizioni è stato il Deputato Giuseppe Chiazzese. Ecco che cosa ha riferito.

 

Addio auto benzina e Diesel, dal 2035 saranno vietate

Si inizia a discutere sulle base di un futuro provvedimento restrittivo all’uso ed alla vendita delle auto con motore inquinante con un messaggio apparso per mano di Chiazzese sui social. Qui si può leggere:

“APPROVATO IL MIO ORDINE DEL GIORNO CHE VIETA LA VENDITA DI AUTOVETTURE BENZINA E DIESEL DAL 2035. Con il mio Odg approvato oggi alla Camera facciamo un importante passo in avanti verso un obiettivo come che è già realtà in altri Paesi europei come Francia, Germania, Regno Unito e Norvegia.
Da un lato concorriamo a rispettare gli obiettivi del PNIEC (6 mln di vetture elettriche nel 2030 sulle strade italiane), dall’altro diamo il tempo all’industria automotive di riconvertirsi e di riqualificare le competenze dei lavoratori.
L’emergenza Covid ci ha insegnato come sia importante tutelare l’ambiente, la strada intrapresa va nella giusta direzione. Dobbiamo avere una visione del nostro Paese da qui a 30 anni e non c’è più tempo da perdere!”.