Auto diesel e benzina: l’Italia gli dirà addio dal 2040

Per quanto riguarda l'addio alla commercializzazione e alla circolazione di veicoli diesel e benzina, sembra che lo stupro in Italia delle auto sia previsto per il 2040

0
27

Le notizie raccolte durante le ultime ore fanno scalpore, siccome l’Italia potrebbe arrivare a vietare la vendita di veicoli diesel e benzina solo entro il prossimo 2040. A dirlo è stato il Ministro delle Infrastrutture e Mobilità sostenibili Enrico Giovannini, il quale fa dunque arrivare una notizia molto importante per il nostro paese. Queste le sue parole rilasciate a La Repubblica:

Nel governo stiamo ancora ragionando. Ci sono Paesi, come quelli del nord Europa, che hanno fissato il limite al 2030. Altri al 2040. A luglio arriverà l’indicazione della Commissione Europea. Noi presto decideremo, ma direi che il 2040 è una data limite.”

Da queste parole traspare dunque che non sia stata presa ancora una decisione, ma un ulteriore parola spetterà alla commissione europea il prossimo 14 luglio quando verranno comunicate indicazioni riguardo alle emissioni inquinanti. La cosa certa è che non si andrà oltre il 2040, permettendo dunque anche all’Italia di seguire il modello di altri paesi europei.

Intanto non potevano mancare le parole in merito all’arrivo di nuovo regole più severe riguardo ai monopattini elettrici:

Fino allo scorso anno non c’erano statistiche. Solo dagli ultimi sei mesi abbiamo dei dati dai quali emerge il fatto, evidente, che i giovani preferiscono questo tipo di mobilità. Dobbiamo assicurare la sicurezza delle persone facendo molto di più dal punto di vista dell’educazione stradale. Non è banale far rispettare le norme della circolazione a chi viaggia su un monopattino, spesso senza nessun tipo di formazione.”