Auto a guida autonoma: secondo Ford non dureranno oltre 4 anni

Secondo l'eminente parere di Ford le auto a guida autonoma sono destinate ad avere vita breve. Il ciclo di produzione si arresterà entro quattro anni dalla loro apparizione.

0
51

Secondo l’eminente parere di Ford le auto a guida autonoma sono destinate ad avere vita breve. Il ciclo di produzione si arresterà entro quattro anni dalla loro apparizione. Ne è fermamente convinto John Rich, capo della divisione Veicoli Autonomi di Ford, che ha fornito una sua interpretazione del futuro che avvantaggia le vendite di veicoli per le case automobilistiche, ora portate a credere che tali veicoli rappresentino un vero ostacolo alle vendite.

 

Auto a guida autonoma fuori entro quattro anni: la previsione di Ford

La guida autonoma punta a stravolgere il concetto di mobilità. Alla base di tale previsione vi è la convinzione che le persone possano rinunciare all’auto di proprietà a favore dei servizi di condivisione dei veicoli, ora nettamente più economici e senza conducente. Ci saranno quindi meno auto. Il dirigente ha spiegato che:

“Quando si abbassa il costo per miglio, le miglia percorse aumentano. Inizi ad aiutare le popolazioni sottoservite, inizi a spostare molte più persone”

Alla luce di tutto questo si prevede una carriera su strada breve ma intensa. I produttori di auto, quindi, non hanno nulla da temere per le vendite, con il manager che rassicura sul fatto che:

“La cosa che mi preoccupa di meno in questo mondo è la diminuzione della domanda di automobili. In questo settore, esauriremo e distruggeremo un’auto ogni quattro anni”.

Si prevede dunque un mercato stabile per i venditori che non avranno niente di che preoccuparsi in relazione all’iniziale crescita esponenziale delle preferenze per lo sharing.