Auto: 10 trucchi sconosciuti per risparmiare carburante prezioso

Esistono alcuni trucchi da utilizzare per risparmiare notevoli quantità di carburante per la propria auto. Ecco 10 segreti che devi conoscere per macinare chilometri in più Gratis.

0
103
come rispamiare carburante auto

Il sogno di ogni automobilista è quello di riuscire a viaggiare a costo zero con la propria auto. Ad oggi, oltre i costi di gestione per la manutenzione, i prezzi al dettaglio dei carburanti rappresentano il maggiore ostacolo ad un utilizzo libero delle autovetture. I listini salgono a causa delle nuove accise e dei rincari applicati dagli esercenti. Ma esistono 10 trucchi da utilizzare per percorrere più chilometri con un pieno. Parliamone insieme in questo speciale.

10 trucchi per ottenere più chilometri dalla tua auto

Aumentare l’efficienza energetica della propria vettura è essenziale per non dover correre frequentemente dietro alle colonnine di rifornimento. Spesso optiamo per comportamenti sbagliati che concorrono ad evaporare il carburante più velocemente del normale. Conoscendo alcuni segreti possiamo limitare le perdite garantendoci un viaggio low-cost sia d’estate che d’inverno. Vi presentiamo i 10 segreti per un utilizzo coscienzioso della propria autovettura.

  1. Manutenzione Regolare: aumenta l’efficienza termica diminuendo i consumi. Occorre verificare periodicamente la pressione degli pneumatici (consigliato: 15 giorni)
  2. Traffico e Pianificazione: immergersi in strada nelle ore di punta non è consigliabile. A bassi regimi il motore consuma parecchio. Meglio pianificare il tragitto e gli orari di percorrenza per le tratta di destinazione.
  3. Guida Casuale: Perdersi non è un buon modo per risparmiare carburante. Girovagare alla ricerca della strada perduta causa un consumo anomalo di carburante. Utilizzate un sistema di navigazione.
  4. Aria Condizionata: Usare l’aria condizionata è praticamente obbligatorio per lunghi tragitti sotto il sole. Non ne vietiamo l’accensione ma bisogna considerare che il climatizzatore richiede parecchia potenza. Consuma più carburante per il semplice fatto che l’auto deve bilanciare la perdita di potenza del motore causata dall’attivazione del compressore per l’aria condizionata.
  5. Finestrini: A basse velocità è meglio prevedere l’apertura dei finestrini.
  6. Carico in eccesso: Un peso eccessivo porta ad un maggiore consumo. Sbarazzatevi delle cose in eccesso.
  7. Velocità di crociera: L’andatura consigliata per il massimo risparmio di carburante è di 80 Km/h, sebbene mantenere questa velocità costante sia praticamente impossibile. In questo caso è meglio agire d’anticipo preventivando frenate ed accelerazioni regolari e mai brusche.
  8. Marce: Anziché utilizzare il freno in maniera impulsiva è bene agire sulla limitazione di velocità tramite le marce. Utilizzare la marcia corretta evita decelerazioni improvvise causate dalla pressione del freno ed evita inutili sprechi ed incidenti.
  9. Pianificazione del Rifornimento: Fare 50 Km per risparmiare qualche centesimo sul costo del rifornimento è controproducente. Meglio consultare apposite applicazioni con prezzi aggiornati, da raggiungere seguendo un’accurata pianificazione del percorso.
  10. Modalità Eco: Molte vetture sono dotate della cosiddetta Modalità Eco nelle sue varie sfaccettature. Ottimizza i consumi riducendo al minimo le emissioni ambientali. In tale condizione l’accelerazione viene bilanciata con andatura graduale portando l’aria condizionata in modalità Full Auto ed attivando Il Cruise Control Adattivo per una risposta in velocità meno aggressiva.