Audi RS6 ABT: 800 CV dedicati alle famiglie con una vera reliquia all’interno

La nuova Audi RS6 è stata affidata al noto preparatore tedesco che ha provveduto a posizionare all'interno anche una vera e propria reliquia

0
268

La nuova Audi RS6 è una delle auto più potenti in assoluto, soprattutto se si comprende il segmento delle station wagon. Ora, proprio l’ultimo modello, è arrivato tra le mani del noto preparatore tedesco ABT, il quale ha provveduto a migliorare ancora di più sia esterni che interni, non tralasciando ovviamente il motore.

In occasione del 125º anniversario, ABT ha scelto di realizzare una versione davvero estrema oltre che esclusiva. Il nome è Audi RS6 Johann Abt Signature Edition. Questo vero e proprio mostro sarà dunque in edizione limitata con 800 cavalli sotto il cofano, offrendo un vero omaggio alla storia del preparatore teutonico con 64 esemplari, proprio come gli anni di vita del fondatore dell’azienda Johann Abt.

 

Audi RS6 Johann Abt Signature Edition: I dettagli tecnici e la reliquia sul tunnel centrale

Il tutto sarà ad opera di un solo Meccanico che riuscirà a rendere il mostro di Audi una variante esclusiva con prestazioni fuori dal comune. Ci saranno infatti le date sui battitacchi, oltre alla firma apposta anche sui sedili. Sarà montato un kit aerodinamico per rendere le forme ancora più aggressiva rispetto al normale oltre alle prese d’aria maggiorate per migliorare il sistema di raffreddamento del motore ma anche dell’impianto frenante.

I cerchi saranno alleggeriti rispetto a quelli di serie con un risparmio pari a 3,5 kg per ogni ruota.i rivestimenti interni saranno in pelle con cuciture rosse e tanti elementi in fibra di carbonio.

Per quanto riguarda la velocità, la vettura sarà in grado di arrivare a circa 300 km/h in meno di 30 secondi grazie all’aggiunta della centralina AEC e del intercooler più grandi con nuovi turbocompressori. L’auto, con un V8 4.0 Biturbo, sarà in grado di erogare 1000 Nm di coppia. Dati alla mano, si arriverà da 0 a 100 Km/h in 2.91 secondi, mentre da 0 a 200 sarà possibile arrivare in 9,79 secondi. Infine la vera dimostrazione di potenza bruta: da 0 a 300 Km/h la nuova Audi RS6 Johann Abt Signature Edition li raggiungerà in 28.35 secondi, praticamente con 20 secondi di anticipo rispetto all’Audi RS6 stock. Il tachimetro si ferma ad una velocità massima di 330 Km/h.

La vera chicca delle 64 auto che verranno prodotte sta nel tunnel centrale, dove verrà collocato un frammento della prima incudine utilizzata dall’azienda.