Audi RS5 Coupé e Sportback, confermato il restyling: quanta aggressività!

Audi RS5 Coupé e Sportback cambiano look sfoggiando un'estetica altamente aggressiva che attrae i fan ed i consumatori affascinati dal brand tedesco.

0
67

Audi RS5 Coupé e Sportback cambiano look sfoggiando un’estetica altamente aggressiva che attrae i fan ed i consumatori affascinati dal brand tedesco. Entrambe le versioni ottengono un severo upgrade stilistico con curvature affilate ed anima hi-tech da veri campioni. Di contorno, infatti, troviamo il nuovo infotainment. Non cambia nulla dal punto di vista della meccanica. Continua a rendersi celebre il V6 biturbo con potenza massima di 450 CV, una coppia di 600 Nm, una velocità autolimitata a 250 km/h e uno 0-100 in 3,9 secondi.

 

Audi RS5 Coupé e Sportback: grandi cambiamenti estetici in corso

La trazione integrale permanente Quattro aiuta l’auto a rimanere sempre incollata alla strada, aiutata dalle sospensioni rigide sportive. Opzionale il sistema frenante carboceramico. Non cambia niente dal punto di vista puramente meccanico. La prima modifica riguarda invece la calandra frontale Singleframe ora più larga e più piatta. Sottili prese d’aria tra il cofano e la griglia garantiscono un efficace raffreddamento del vano motore. La parte anteriore e laterale del paraurti muta manifestando gli optional con i fari Matrix LED con contorni scuri e passaruota larghi con eccedenza di 4 cm rispetto alla versione originaria.

La coupé include un tetto in fibra di carbonio con struttura in CFRP, che riduce il peso complessivo dell’auto di quasi 4 kg. Le tinte aggiungono i colori Blu Turbo e Rosso Tango, già impiegati in altri modelli della gamma RS. I cerchi, infine, sono da 19″ per default, ma ci sono nuove opzioni da 20″.

L’unità centrale di elaborazione dati è affidata a MIB3 con display da 10,1″ non incassato nella plancia, leggermente inclinato verso il posto di guida. Si può ampliare con il sistema MMI Navigation Plus che viene fornito con monitor dedicato RS che mostra dettagli utili per la guida più impegnata, come accelerazione longitudinale e laterale, lo status del differenziale sportivo Quattro, pressione e temperatura delle gomme e così via. Ulteriore espansione anche per Audi Virtual Cockpit Plus: uno schermo da 12,3″ con ancora più schermate tutte con grafica dedicata RS. Abbiamo oltre 30 ADAS da acquistare individualmente o con formula a pacchetto.

Le nuove auto della gamma Audi non sono ancora in vendita ma apriranno le porte agli showroom entro il 2020 con prezzi a partire da 83.500 euro.