ATS presenta la nuova Corsa RR Turbo

ATS presenta la nuova Corsa RR Turbo, una vettura estremamente potente concepita appositamente per le corse su strada e su pista. La nuova GT è stata omologata ed è pronta a dare atto delle sue innate performance. Scopriamola in questa straordinaria anteprima.

0
97

ATS presenta la nuova Corsa RR Turbo, una vettura estremamente potente concepita appositamente per le corse su strada e su pista. La nuova GT è stata omologata ed è pronta a dare atto delle sue innate performance. Scopriamola in questa straordinaria anteprima.

 

ATS Corsa RR Turbo: omologazione ottenuta, ora è tempo di stabilire i record

Il marchio italiano ATS ha annunciato una nuova auto GT da destinare alle corse. La RR Turbo è stata omologata FIA classe E2SH ed è pronta per entrare nel novero dei partecipanti ai campionati delle serie Challenge, GT Cup. La sua consegna avverrà in primavera 2020 ad un prezzo di listino che parte da ben 110.000 euro.

Le sue caratteristiche descrivono leggerezze e lusso estetico ed aerodinamico. Il telaio in fibra di cabronio riduce il peso lasciando spazio ad un rapporto di coppia decisamente alto. Si parla di 1,30 kg/CV per una vettura che pesa appena 780 chilogrammi. Considerando i 600 cavalli e le restanti specifiche è facile intuire che si tratterà di un’auto piuttosto veloce. Il suo 2.0 litri turbo in posizione centrale posteriore di derivazione Honda è in grado di spingere il motore a 8.500 giri/min con un picco di coppia (530 Nm) tra i 4.000 e i 7.000 giri/min. L’abbinamento alla trasmissione sequenziale a 6 rapporti 3MO FTX prevede anche il differenziale a slittamento limitato. Non sono stati ancora forniti dati su velocità massima e scatto da 0 a 100.

L’impianto frenante made by Brembo è fornito di serie con quattro pistoncini con dischi da 355 mm all’ anteriore e da 305 mm al posteriore e, in optional con SicomRacing, dei carboceramici da 350 mm sia all’anteriore sia al posteriore con pinze a quattro pompanti ricavate dal pieno.