ATAC di ROMA: mezzi pubblici connessi con la rete 5G

ATAC collabora con Fastweb ed Ericsson allo scopo di rendere più moderni e funzionale i suoi mezzi di trasporto pubblici. Arriva il 5G sui mezzi.

0
82

ATAC collabora con Fastweb ed Ericsson allo scopo di rendere più moderni e funzionale i suoi mezzi di trasporto pubblici. Dopo la Conferenza Stampa indetta in remoto in questi giorni si prevede l’inclusione della rete 5G che migliora ed ottimizza l’esperienza di trasporto per conducenti e passeggeri. Migliorano nettamente affidabilità ed efficienza del trasporto pubblico nella capitale dopo le ultime interessanti novità. Scopriamole tutte.

 

ATAC adotta il 5G sui mezzi di trasporto: ora è rivoluzione a Rome

Per garantire la sicurezza dei passeggeri è stata realizzata una piattaforma di videosorveglianza, gestita da tre videocamere di ultima generazione, per il monitoraggio e la segnalazione in tempo reale di situazioni di pericolo. Si otterranno così immagini in altissima definizione gestire da una Intelligenza Artificiale in grado di riconoscere eventuali situazioni di pericolo. Scopo di tale sistema sarà anche quello di contrastare la reticenza la pagamento del titolo di viaggio da parte dei pendolari.

L’autista sarà inoltre in grado di segnalare la posizione Gps dell’autobus grazie a un’applicazione per le emergenze collegata al Cloud. La piattaforma riuscirà a coprire l’intero percorso grazie alla collaborazione dell’infrastruttura Fastweb – Ericsson circoscritta al perimetro della sperimentazione. Due le antenne per l’uso della rete in Fibra Ottica che trasmetteranno i dati al sistema in tempo reale.

Tra l’altro è stata presentata anche una nuova app per smartphone concepita per facilitare l’esperienza di viaggio dei cittadini di Roma Capitale. siamo alla fase di sperimentazione che prevederà ai passeggeri di ricevere utili informazioni in tempo reale sul viaggio e di prenotare le fermate a richiesta.