Assicurazione auto: cosa cambia a partire dal 2 Luglio 2020

A partire dal 2 Luglio 2020 cambiano alcune cose in merito all'argomento Assicurazione Auto. Ecco le ultime novità dal mondo delle polizze.

0
51
Ivass assicurazione auto

A partire dal 2 Luglio 2020 cambiano alcune cose in merito all’argomento Assicurazione Auto. Ecco le ultime novità dal mondo delle polizze.

 

Assicurazione auto: recenti cambiamenti per la RC Auto

A partire da questi giorni vi sono nuove condizioni aggiuntive per l’uso delle polizze auto. Nuove clausole accessorie concorrono a rimodulare il prezzo finale. A stabilire le nuove misure è il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, pubblicato il 17 giugno scorso sulla Gazzetta Ufficiale. Si tratta di una piccola rivoluzione, che punta a rendere più trasparenti le offerte proposte dalle compagnie assicuratrici.

Il MiSE, in collaborazione con l’Ivass (Istituto di vigilanza sulle assicurazioni), ha predisposto un modello standard. La documentazione deve essere usata dalle compagnie assicurativa all’atto della stipula in modo tale da offrire gli strumenti necessari per comprendere se l’offerta sia o meno conveniente. In questo modo si spera che si possano evitare le truffe dovute alla sottoscrizione di coperture fasulle.

Una ulteriore novità pubblicata nel recente Decreto dal MISE stabilisce inoltre l’obbligo da parte delle compagnie di assicurazione auto di presentare l’offerta per la polizza RCA anche online. Cosa che vale a partire da questi ultimi giorni e che costringe alla realizzazione di un apposito sito web di riferimento per la consultazione dei piani assicurativi.

L’utente potrà così decidere in piena autonomia se finalizzare il processo di acquisizione online oppure in filiale.