Android Auto in arrivo per 750.000 auto BMW

Android Auto si prepara ad approdare con tutte le sue eccellenti funzioni a bordo di oltre 750.000 auto del brand tedesco BMW Motors.

0
24

Android Auto si prepara ad approdare con tutte le sue eccellenti funzioni a bordo di oltre 750.000 auto del brand tedesco BMW Motors. La già annunciata novità si concretizza quindi in una notizia comunicata dalla direzione del produttore per un aggiornamento ch corrisponderà il nuovo BMW Operating System 7. Il marchio tedesco ha voluto sottolineare che si tratta del più grande aggiornamento distribuito via OTA mai effettuato da un costruttore europeo.

 

BMW accoglie il nuovo Android Auto

Sono diverse le ottimizzazioni specifiche e le funzionalità di ultima generazione corrisposte all’uso del nuovo sistema. Tra questi abbiamo senza dubbio  BMW Maps, l’assistente vocale e a tanto altro ancora. Sembra strano che BMW sia uno tra i pochi a supportare soltanto Apple CarPlay. Adesso si cambia strategia. Da tenere in mente che le auto prodotte da luglio 2020 non dovranno effettuare alcun aggiornamento in quanto dispongono di tutte le ultime novità.

BMW Operating System 7 è datato 2018 e nel corso di questi anni ha ricevuto parecchi update con costanti ottimizzazioni scoperte dagli utenti tramite il Remote Software Upgrade della compagnia.

La SIM all’interno della vettura consente di scaricare i dati che saranno elaborati in background fino ad avvenuta installazione, che si completa nel giro di 20 minuti. La concessione di questa novità riguarda inizialmente i clienti tedeschi con un aggiornamento che sarà concesso progressivamente per tutti nel corso delle prossime settimane.

I clienti riceveranno una notifica di update con la compagnia che fa sapere come ci si indirizzerà su oltre 20 modelli che devono disporre di O.S. 7 precedenti versioni e Live Cockpit Professional.