Alfa Romeo Giulia sarà anche ibrida ma ci dirà presto addio

Alfa non riesce ad emergere contro i big player tedeschi. La sua auto del riscatto. la Giulia. non decolla ed è pronta a dirci addio per sempre.

0
47

Alfa Romeo non riesce ad emergere contro i big player tedeschi. La sua auto del riscatto. la Giulia. non decolla ed è pronta a dirci addio per sempre. Nonostante questo si prospetta l’arrivo di una versione ibrida. Scopriamo insieme le ultime novità.

 

Alfa Romeo Giulia ora anche in versione ibrida nonostante la crisi

Dopo un avvio delle vendite interessante la Giulia non si è imposta sul mercato dei veicoli. Il drastico calo delle vendite registrato negli ultimi anni ne è la prova più lampante.  Il 2019 è stato chiuso con nemmeno 20.000 auto vendute nel rapporto che ha visto la convergenza vendite per USA e Stati Uniti.

Inutile porre a sottolineatura il fatto che il Covid sia stato il colpo di grazia per lo storico gruppo italiano. Il destino di questo veicolo sembra essere segnato per sempre in antitesi ad un restyllin atteso per il 2021 da vedersi come ultima alternativa al rilancio del brand.

Dopo la sinergia FCA- PSA è difficile pensare ad una nuova Alfa Giulia. Probabile invece l’ipotesi di nuovi motori elettrici in virtù di un semplicistico mild-hybrid che possa attirare nuova clientela.

Nonostante i tanti riconoscimenti per le dinamiche di guida ed il lusso estetico, questa vettura è rimasta nell’ombra. Non ha mai avuto alcuna possibilità contro le vetture antagoniste che sono risultate essere superiori per allestimenti, interni e livello tecnologico.

Diversi esperti si trovano concordi sul tramonto della Giulia in vista di ulteriori riscontri derivanti dai rapporti sulle vendite attesi per il 2024.