Alfa Romeo dice addio a Giulietta: produzione finita a Cassino

Alfa Romeo dice addio alla produzione di Giulietta. Una delle sue vetture di maggiore successo giunge al termine della linea di produzione a Cassino, dove si parla dell'abbandono definitivo del progetto. Ecco le ultime novità sulla casa costruttrice del biscione.

0
82

Alfa Romeo dice addio alla produzione di Giulietta. Una delle sue vetture di maggiore successo giunge al termine della linea di produzione a Cassino, dove si parla dell’abbandono definitivo del progetto. Ecco le ultime novità sulla casa costruttrice del biscione.

 

Alfa Romeo Giulietta non verrà più prodotta: ecco le novità

Sembra che Alfa si sia decisa ad accantonare il progetto Giulietta con lo scopo di dedicarsi a ben altro. Le notizie che circolano online non fanno chiarezza sulle intenzioni della società ma sembra proprio che dal 2021 si opterà per la realizzazione di una nuova linea di vetture per la serie Romeo Tonale.

Entro la fine del prossimo anno, infatti, dovrebbe partire la produzione in serie presso lo stabilimento di Pomigliano, così come già anticipato. Nonostante gli upgrade ad interni ed esterni, infatti, la Giulietta non ha registrato il successo sperato ed ora si punta a nuove dotazioni esclusive per le vetture che verranno. La sete di innovazione della casa madre italiana non basta più. Il peso degli anni incide non poco sugli affari. Siamo già ad un decennio e c’è voglia di innovazione.

Nonostante gli anni bui la Giulietta è stata una delle auto di maggiore successo nel segmento delle berline di classe C. Una vettura  insignita di vari riconoscimenti ottenuti nel tempo soprattutto nel comparto design che ha manifestato tutto il lusso dell’eccellenza italiana con a capo Lorenzo Ramaciotti.

Al suo posto si attende anche la prossima vettura SUV Maserati in produzione presso lo stesso stabilimento d’origine. Addio Giiulietta.