Airbus: arriva la nuova generazione del CityAirbus, in arrivo nel 2023

0
30

Essendo spesso occupati a parlare di elettrificazione e quindi di auto elettriche, spesso sfuggono tutti gli altri ambiti della mobilità, i quali possono riguardare anche quella aerea urbana. Questo settore sta diventando sempre più interessante grazie ad alcuni nuovi modelli di velivoli che sono stati presentati ultimamente, tenendo anche in considerazione quelli che saranno i taxi volanti del futuro. Una novità davvero incredibile arriva nel campo degli UAM è stata mostrata da Airbus che ha presentato il suo nuovo CityAirbus NextGen. 

Questo velivolo elettrico sarà ad ala fissa e con una coda a forma di V. Il trasporto includerà fino a quattro passeggeri al massimo con un decollo che avviene verticalmente così come l’atterraggio grazie alle 8 eliche presenti. L’autonomia sarà di un massimo di 80 km per una velocità di crociera pari a 120 km/h. Grande applicazione da parte dell’azienda è stata impiegata ai fini di ridurre la rumorosità, essendo infatti un velivolo che andrà a lavorare in città. In questo caso infatti il rumore generato sarà inferiore ai 65 dB. L’arrivo del velivolo è previsto per il prossimo 2023 per una certificazione alla quale si mira entro il 2025. 

Stiamo cercando di co-creare un mercato completamente nuovo che integri in modo sostenibile la mobilità aerea urbana nelle città, affrontando al contempo le preoccupazioni ambientali e sociali. Airbus è convinta che le vere sfide riguardino tanto l’integrazione urbana, l’accettazione pubblica e la gestione automatizzata del traffico aereo, quanto la tecnologia dei veicoli e i modelli di business. Ci basiamo su tutte le nostre capacità per fornire un servizio sicuro, sostenibile e completamente integrato nella società.”