Aeroporti in Inghilterra: via libera al libero trasporto di liquidi e notebook

Gli aeroporti inglesi concedono il via libera al trasporto di componenti liquide e PC Portatili dopo l'imposto veto degli ultimi tempi. Si parla di una vera rivoluzione che presto potrebbe essere adottata anche in altre realtà aeroportuali europee.

0
149

Gli aeroporti inglesi concedono il via libera al trasporto di componenti liquide e PC Portatili dopo l’imposto veto degli ultimi tempi. Si parla di una vera rivoluzione che presto potrebbe essere adottata anche in altre realtà aeroportuali europee. Tutto ciò è possibile grazie all’impiego di nuove dotazioni tecniche di controllo che materializzano la presenza di avanzati scanner 3D che avranno l’infausto compito di analizzare i bagagli a partire dalla fine del prossimo 2022. Online si parla di vera rivoluzione. Scopriamo le dinamiche di questo nuovo ed interessante progetto per l’upgrade della security aeroportuale.

 

Controlli più affidabili peri bagagli negli aeroporti: dal 2022 il Regno Unito integrerà i nuovi scanner 3D

Forte accelerazione per i processi di controllo pre-imbarco che stanno per dire addio alle restrizioni imposte sul trasporto di liquidi e laptop in vigore a partire dallo scorso 2006. Tutto sta per cambiare, da quanto lo scorso gennaio sono stati presentati gli ultimi ritrovati in fatto di sicurezza per i controlli di sicurezza su iniziativa del Dipartimento dei Trasporti britannico in collaborazione con il Defence and Security Accelerator.

La prima implementazione pratica di questo sistema innovativo è stata provata all’aeroporto di Heathrow ed è in fase di sperimentazione dal 2017. Heathrow investirà 50 milioni di sterline per conseguire un risultato che segna un traguardo storico nel campo della sicurezza degli aeroporti. La stessa tecnologia è già in uso presso alcune location aeroportuali statunitensi, tra cui Hartsfield-Jackson di Atlanta e O’Hare di Chicago.

Tale sistema consente di ottenere una immagine nitida del contenuto di un bagaglio. Il personale, grazie alle nuove tecnologie ottiche, ha la possibilità di ingrandire e visualizzare da diverse angolazioni.
Boris Johnson, Primo Ministro inglese, ha così commentato:

Questa nuova tecnologia consentirà di facilitare i viaggi negli aeroporti del Regno Unito e contribuirà a rafforzare il ruolo vitale che questi svolgono nel garantire la nostra posizione come hub globale per il commercio, il turismo e gli investimenti.