Aerei: caos ad Agosto, previsto un volo su tre cancellato

Alcuni aerei potrebbero non viaggiare ad Agosto secondo quanto diffuso da un nuovo prospetto che inquadra potenziali disagi per i viaggiatori.

0
76

Alcuni aerei potrebbero non viaggiare ad Agosto secondo quanto diffuso da un nuovo prospetto che inquadra potenziali disagi per i viaggiatori. A diffondere la notizia è stata OAG che stima nuovi fermi in aeroporto per parecchi passeggeri. Ecco cosa potrebbe succedere a breve.

 

Aerei bloccati: dati allarmanti per chi desidera partire

Il rischio è quello di ritrovarsi con la valigia pronta ed una mail che informa della cancellazione del volo. Il resoconto prospettato per Agosto è poco confortante nonostante l’ENAC abbia sancito che il Coronavirus non può più esser utilizzato come “scusa” per la cancellazione di un volo.

I dati analizzati dalla società specializzata Oag – e ripresi dal corriere della sera – citano la possibilità di disagi per quasi 771.000 voli in tutto il mondo. Il confronto tiene però conto dei dati rilevati nel pre-pandemia con l’analisi dei voli in partenza al 22 Giugno e quelli programmati al 20 Luglio da quali emerge un taglio netto del 25%. In Italia le cose non migliorano affatto con il 30.5% dei decolli bloccati ad agosto. Praticamente un volo su tre rischia di non partire.

I dati riguardanti l’Europa, invece, dimostrano come a fronte di una previsione di 95,28 milioni di posti a sedere previsti al 22 giugno scorso si possano contare solo 63,67 milioni poltrone occupate con una riduzione del 33% che suona minacciosa e poco confortante. Vige ovunque una certa insicurezza sul da farsi. D’altronde basta poco per tornare alla situazione di maggio. Voi che cosa ne pensate al riguardo? Spazio ai commenti.